IN COSA CREDIAMO

 

 1.  Noi crediamo che la Bibbia sia concretamente la “Parola di Dio”, scritta da uomini da Lui ispirati.  Essa è inerrante in materia di fede e di dottrina (2 Timoteo 3:16 / 2 Pietro 1:20-21).

2. Noi crediamo in Dio Padre, uno e trino, creatore del cielo e della terra, perfetto in santità e onnipotenza. In quanto Dio d’amore e di giustizia, essendosi  incarnato in Gesù Cristo (Isaia 9:5 – Giovanni 1:1-5), egli mostra misericordia  per l’uomo, salvando dalla colpa del peccato e dalla morte (Romani 5:12), tutti quelli che vengono a Lui, per mezzo della  fede nel suo figlio.

3. Noi crediamo in Cristo Gesù, concepito per opera dello Spirito Santo. Nato dalla vergine Maria ha espiato sulla croce i peccati dell’intera umanità, operando il sacrificio di riscatto. Crediamo che sia risorto e che di tale miracolo, vi siano stati testimoni oculari (1 Corinzi 15:3-8); egli è asceso al cielo davanti alla presenza dei suoi discepoli (Atti 1:9). Siede alla destra di Dio per compiere l’opera di mediazione e intercessione sacerdotale (1 Timoteo 2:5 – Ebrei 9:24-26), a beneficio di coloro che lo hanno ricevuto come proprio personale salvatore (Matteo 10:32).

4.  Noi crediamo nello Spirito Santo. L’opera della terza persona della divina Trinità, è quella di “convincere” (consapevolizzare) il mondo intorno alla realtà del peccato, della giustizia e del giudizio. Crediamo nella sua opera a favore della rigenerazione, santificazione e consolazione, verso  coloro che lo hanno ricevuto nel proprio cuore (Apocalisse 3:20).  Lo Spirito Santo guida il credente nella verità (Giovanni 16:7-8). Ogni Discepolo dopo essere stato rigenerato (Giovanni 3:1-8), è posto in grado di camminare per mezzo di tale Spirito (Matteo 3:16) dimostrandone i frutti (Galati 5:22). Pertanto, il “Battesimo dello Spirito”,  avviene quando l’uomo si pente del proprio peccato, scende nelle acque battesimali, e ottiene per fede il dono della vita eterna in Cristo. In tal modo il credente riceve una vita nuova (2 Corinzi 5:17) assieme alla capacità di testimoniare il Vangelo con forza (Atti 1:8).

5.  Noi crediamo che tutti gli uomini siano peccatori, per inclinazione naturale e per libera scelta (Romani 5:12 – Giacomo 1:13-15). Affermiamo che coloro i quali accettano Cristo come proprio Signore e Salvatore, godranno in eterno la presenza di Dio. Diversamente, chi  lo rifiuta deliberatamente, sarà per sempre separato  da Lui (Marco 16:16).

6.  Noi crediamo che la Chiesa sia un corpo vivente e spirituale (1 Corinzi 12:27), del quale Cristo è il Capo (Efesini 5:25 – Apocalisse 19:1-9).  Di essa ne fanno parte tutti i rigenerati, sepolti simbolicamente con Lui nel battesimo, e risuscitati spiritualmente per vivere una nuova vita (Romani 6:4) in comunione fraterna (Atti 2: 42-47 – Ebrei 10:24-25).

7. Noi crediamo che il Battesimo e la Santa Cena, siano gli unici due sacramenti  donati da  Cristo alla sua Chiesa, affinché fossero osservati dai credenti ( Matteo 28:19 - Marco 14:22-25). Alla Santa Cena possono partecipare coloro che hanno ricevuto il battesimo da adulti.

8. Noi crediamo che l’uomo sia formato da un’unità composta di corpo, anima e spirito (1 Tessalonicesi 5:23). Come tale, il concetto di immortalità, ovvero di vita oltre la vita, è insito nel nostro cuore (Ecclesiaste 3:11) ed è confermato dalle parole di Gesù, riportate in Giovanni 11:25 “Io sono la risurrezione e la vita; chi crede in me anche se muore vivrà; e chiunque vive e crede in me, non morirà mai”. Tuttavia, la Bibbia insegna un giudizio distinto, tra chi ha creduto e chi ha rifiutato di vivere secondo gli insegnamenti della Parola di Dio (Luca 16:19-31).

9. Noi crediamo nella seconda venuta del Messia alla fine delle epoche, per giudicare i popoli ed inaugurare il tempo del millennio (Zaccaria 14:4/ Atti 1:11/ Apocalisse 20:1-6).

10. Noi crediamo che le anime di coloro ci hanno preceduto, saranno riunite ai loro corpi alla fine dei tempi, per ricevere una resurrezione di vita o di giudizio eterno (Giovanni 5:28).